Una pasta all’uovo ripiena originaria del Piacentino

Una pasta all’uovo ripiena originaria del Piacentino, tradizionale del periodo natalizio, e piuttosto diffusa nel territorio delle due province di Piacenza e di Parma sono i cosiddetti “anolini”, nome che risulta dall’italianizzazione del nome parmigiano della pasta: anolén. Della pasta all’uovo piacentina esiste anche una variante cremonese, che viene designata col nome di marubini (o "marubén" in cremonese), nome con cui gli anolini vengono chiamati anche nella pianura nord-orientale piacentina. Questa pasta all’uovo ripiena originaria del Piacentino ha radici molto antiche, come dimostra il fatto che essa venga menzionata già in un libro di ricette di un famoso cuoco del Cinquecento: Bartolomeo Scappi. Nella tradizione piacentina, gli anolini vengono preparati durante la Vigilia di Natale dalla famiglia riunita. Il piatto è ricco ed elaborato, come del resto molti piatti proposti nelle festività importanti. In linea generale, nel Piacentino il ripieno è composto da una base di stracotto di manzo (che ha sostituito la carne di cavallo e maiale usata in passato). Al termine della cottura, il manzo viene triturato finemente assieme alle verdure del fondo di cottura, aggiungendovi Grana Padano e noce moscata. La ricetta prevede per la cottura un brodo di qualità, possibilmente di cappone. In Val d'Arda è invece diffusa un'altra variante, il cui ripieno è composto esclusivamente da Grana Padano molto stagionato e pane grattugiato. A Parma e dintorni è invece d'obbligo scottare il pane con il sugo dello stracotto d'asinina, anche se c'è chi usa carne di manzo, maiale o cavallo, (o una combinazione delle precedenti a seconda della tradizione della famiglia), accompagnata da Parmigiano-Reggiano e aromi vari. Su proposta della Regione Emilia-Romagna, la pasta all’uovo ripiena originaria del Piacentino è stata riconosciuta “prodotto agroalimentare tradizionale italiano tipico della provincia di Piacenza”. I marubini, invece, sono stati riconosciuti P.A.T. su proposta della Regione Lombardia.

Cercato come:

Una pasta all’uovo ripiena originaria del Piacentino

Categorie: