Il ciclo di western di Sergio Leone con Clint Eastwood

Il ciclo di western di Sergio Leone con Clint Eastwood nei panni di un cowboy misterioso e solitario e che include nell'ordine i film Per un pugno di dollari (1964), Per qualche dollaro in più (1965) e Il buono, il brutto e il cattivo (1966), è il ciclo comunemente indicato come Trilogia del dollaro. Sebbene non fosse nelle intenzioni di Sergio Leone dare vita ad un ciclo di western in senso stretto, i tre film furono di fatto percepiti come una trilogia grazie al successo riscosso dal personaggio interpretato da Clint Eastwood, il quale ricorre sempre identico in ciascuno dei tre film che compongono il ciclo. Si tratta di un personaggio piuttosto ambiguo, la cui enigmaticità è sottolineata fin dal soprannome con cui egli viene tradizionalmente indicato, vale a dire quello di “Uomo senza nome”. Infatti soltanto occasionalmente il personaggio interpretato da Clint Eastwood ha un nome: In Per un pugno di dollari, il primo dei tre western che compongono il ciclo di Sergio Leone, egli viene chiamato Joe per tre volte; in Per qualche dollaro in più, il secondo capitolo della trilogia, egli è conosciuto semplicemente come “il monco”, per la sua abitudine a servirsi della mano destra unicamente per sparare; nella sceneggiatura de Il buono, il brutto e il cattivo, l'ultimo dei tre western che compongono il ciclo di Sergio Leone, egli è indicato come Joe, ma di fatto, nel film, questo nome non viene pronunciato neppure una volta. 

Cercato come:

Il ciclo di western di Sergio Leone con Clint Eastwood

Categorie: