Combatté a fianco di Fanfulla da Lodi e Fieramosca

Combatté a fianco di Fanfulla da Lodi e Fieramosca, in quanto uno dei più noti e valorosi condottieri di ventura tra Quindicesimo e Sedicesimo secolo, e veniva chiamato Riccio da Parma, benché il suo nome di battesimo fosse Domenico de' Marenghi. Costui è stato un capitano di ventura italiano, e combatté, insieme a tredici altri soldati italiani, a fianco di Fanfulla da Lodi e Fieramosca, contro altrettanti soldati francesi nella storica disfida di Barletta del 1503.

Infatti Riccio, dopo aver servito gli Sforza di Milano, andò a Roma al fine di porsi a servizio di Prospero Colonna - all'epoca alleato degli spagnoli. Il Gran Capitano degli spagnoli lo scelse, quindi,  per prendere parte alla disfida cavalleresca che si svolse il 13 febbraio 1503 nella piana di Trani, nota come "disfida di Barletta", che vide tredici cavalieri vincere sui tredici cavalieri francesi. italiani. Al suo fianco, tra i cavalieri italiani, c’erano anche i celeberrimi condottieri di ventura  Fanfulla da Lodi e Ettore Fieramosca.

Cercato come:

Combatté a fianco di Fanfulla da Lodi e Fieramosca

Categorie: