Un elegante rapace presente nel Mediterraneo

Un elegante rapace presente nel Mediterraneo, un uccello da preda di taglia media, della famiglia dei Falconidi, dalle ali lunghe e appuntite, dal corpo affusolato e dalla coda piuttosto lunga, è il cosiddetto “Falco della Regina”, anche noto con il nome di Falcus “Eleonorae” (che in latino vuol dire “Falco di Eleonora”). La Regina Eleonora ricordata nel nome di questo elegante rapace è Eleonora d'Arborea, una regnante sarda del giudicato di Arborea che nel XIV secolo compilò un codice di leggi, la Carta de Logu, in cui inserì un articolo che vietava la caccia dei falchi adulti, gli “astori”, e il prelievo dei nidiacei.

Per “ricompensarla” del bel gesto, il generale e naturalista Alberto Ferrero della Marmora, a tre secoli di distanza, omaggiò Eleonora battezzando con il suo nome quello che è forse il rapace più bello ed elegante appartenente alla famiglia dei Falconidi presente nel Mediterraneo, che da allora divenne il falco della Regina, o di Eleonora. I falchi della Regina costituiscono una specie migratrice che nidifica, dalla primavera all'autunno, nelle aree costiere di diverse isole del bacino del Mediterraneo, soprattutto in Grecia (dove si trova l'80% dell'intera popolazione), ma anche in Spagna (soprattutto nelle isole Baleari), nelle isole della Croazia, e nelle aree costiere di Tunisia (nell’arcipelago della Galite), e ancora in Algeria e in Marocco, spingendosi nell'Atlantico non oltre le isole Canarie. La popolazione globale è stata recente stimata tra  le 13.000 e le 14.000 coppie nidificanti. In Italia esistono delle colonie abbastanza numerose in Sardegna, in particolare sull'Isola di San Pietro e nel golfo di Orosei, e in Sicilia, in particolare a Lampedusa e nelle isole Eolie. Durante la stagione delle migrazioni, questi eleganti rapaci presenti nel Mediterraneo, in particolare quelli che provengono dalle zone più occidentali del Mediterraneo (come le isole Baleari e la Sardegna), sorvolano direttamente il deserto del Sahara, arrivando a compiere un viaggio di oltre 10.000 km.

Cercato come:

Un elegante rapace presente nel Mediterraneo

Categorie: