Un fenomeno che fa impazzire l'ago della bussola

Un fenomeno che fa impazzire l'ago della bussola è un disturbo di carattere temporaneo della magnetosfera (ossia la regione dello spazio che circonda un qualsiasi corpo celeste nel quale il campo magnetico del corpo domina il moto delle particelle cariche presenti) che è causato dall'attività solare e che è rilevabile da un qualsiasi punto della terra dai magnetometri.

Questo fenomeno che fa impazzire l'ago della bussola è comunemente noto con il nome di tempesta magnetica o tempesta solare ed è causato da forti emissioni di materia da parte del sole in direzione della terra. Queste emissioni generano il vento solare, un flusso di particelle elettricamente cariche che entrano in contatto con il campo magnetico terrestre, producendo appunto una tempesta magnetica.
Questo fenomeno, oltre a far impazzire l'ago della bussola, può generare forti radiazioni dannose per gli esseri umani (danneggiamento cromosomico e cancro), ma fortunatamente l'azione congiunta di magnetosfera e atmosfera garantisce un'adeguata protezione a livello del suolo (sono infatti gli astronauti nello spazio ad essere i più esposti a questo genere di radiazioni.

Parallelamente al far impazzire l'ago di una bussola, una tempesta solare può causare disturbi alle trasmissioni radio che utilizzano onde corte terra-aria, può modificare la posizione dei satelliti nello spazio causando un cambio di orbita (poiché la parte esterna dell'atmosfera è la più esposta a questo fenomeno è possibile che subisca un'espansione quando colpita da una tempesta solare, alterando la densità degli ultimi strati dell'atmosfera), e può causare gravi danni ai sistemi di navigazione quali GPS e LORAN.

Cercato come:

fenomeno che fa impazzire l'ago della bussola

Categorie: