Una gruccia che tiene in piega

Una gruccia che tiene in piega, da non confondere con il comune appendiabiti usato per appendere facilmente gli indumenti nell'armadio evitando di sgualcirli, è la gruccia che tiene in piega i pantaloni, tradizionalmente indicata come stiracalzoni. Il termine stiracalzoni, composto formato dal verbo “stirare” e dal plurale di “calzone”, variante obsoleta di “pantalone”, viene generalmente utilizzato in riferimento ad una specifica tipologia di gruccia che tiene in piega e che, pur esercitando una funzione affine a quella di una qualsiasi altra gruccia, risulta tuttavia appositamente studiata per i calzoni o pantaloni. Benché funzionalmente analogo ad una comune gruccia, strutturalmente lo stiracalzoni se ne discosta notevolmente. Piuttosto che ad una gruccia infatti, lo stiracalzoni risulta paragonabile ad una pressa che, comprimendo i pantaloni tra due tavole di legno, li tiene in piega. Tra i vantaggi di possedere in casa uno stiracalzoni vi è senz'altro quello di poter evitare l'onerosa incombenza della stiratura che, come accade per qualsiasi altro indumento, anche per i pantaloni prevede una serie di norme da seguire. Per ottenere un risultato soddisfacente infatti, occorre sempre iniziare a stirare i pantaloni partendo dalle tasche e dal punto vita, per poi proseguire con le gambe, lavorando rigorosamente su una gamba per volta.  

Cercato come:

gruccia che tiene in piega

Categorie: