I videogiochi dove si esplodono colpi all'impazzata

I videogiochi dove si esplodono colpi all'impazzata, che hanno origine sin dai primi anni 80 ed in cui la principale azione che compie un giocatore è quella di sparare con varie tipologie di armi, sono detti sparatutto, termine che ha origine dall’espressione inglese Shoot ‘em up.

Gli sparatutto racchiudono un gran numero di videogiochi che nel tempo si sono evoluti, sia per l’estetica che per la complessità di gioco, fino ad arrivare a quello odierni in cui è sempre presente una vera e propria trama e per cui ci sono budget paragonalibili ai film di Hollywood (Destiny, prodotto dai Bungie Studios ha avuto un budget di circa 500 milioni di dollari).
Dai primi shoot ‘em up in grafica bidimensionale nei quali si controllava un veicolo o un personaggio per distruggere il nemico, si è arrivati agli FPS (First person shooter), ossia gli sparatutto in prima persona, nei quali il giocatore vede le varie ambientazioni attraverso gli occhi del protagonista.
Gli sparatutto odierni sono videogiochi utilizzati da milioni di giocatori e per i quali esistono anche campionati professionistici. 

Cercato come:

i videogiochi dove si esplodono colpi all'impazzata - videogiochi sparare colpi

Categorie: