Il Capo Africano al confine tra Tanzania e Mozambico

Il Capo Africano al confine tra Tanzania e Mozambico, affacciato sull'Oceano Indiano e per secoli importante punto di riferimento per le antiche rotte verso le Indie, è Capo Delgado. Capo Delgado, che il portoghese vuol dire Capo “sottile”, un promontorio situato all'estremità settentrionale del Mozambico, al confine con la Tanzania, di fronte alle isole Comore.

Il promontorio di Capo Delgado si è formato per l’azione del delta del fiume Ruvuma, in corrispondenza del quale si staglia, attraverso l'accumulo dei sedimenti portati dal fiume. Il capo dà il nome alla Provincia di Capo Delgado di cui fanno parte anche le 27 isole dell'arcipelago di Quirimbas. Il capoluogo della provincia è la città costiera di Pemba.

Cercato come:

Il Capo Africano al confine tra Tanzania e Mozambico

Categorie: