Il fenomeno che si verifica nell'elettrolisi

Il fenomeno che si verifica nell'elettrolisi, ossia in quel particolare processo che consiste nello svolgimento di trasformazioni chimiche all'interno della materia grazie all'apporto di energia elettrica, è il fenomeno della ionizzazione. Il termine "elettrolisi" deriva dal greco, e significa "rompere con l'elettricità, dato che in molti casi sottoporre ad elettrolisi una sostanza significa scomporla nei suoi elementi costitutivi.

Ad esempio, attraverso l'elettrolisi dell'acqua (la cui molecola è composta da due atomi di idrogeno e un atomo di ossigeno) si ottengono gli elementi di cui è composta, cioè idrogeno (H2) e ossigeno (O2). Nei casi in cui l'elettrolisi porti effettivamente alla scissione di una sostanza nei suoi elementi costitutivi, si parla più precisamente di dissociazione elettrolitica. Il processo che porta alla formazione di ioni da sostanze composte da molecole (e non da ioni) è detto ionizzazione. Nella dissociazione ionica le molecole d’acqua separano ioni positivi e negativi già presenti nel composto ionico; nella ionizzazione le molecole d’acqua trasformano molecole polari in ioni (che prima non esistevano).

Cercato come:

Il fenomeno che si verifica nell'elettrolisi

Categorie: