L'insieme dei dialetti del centro-sud della Germania

L'insieme dei dialetti del centro-sud della Germania, i quali vengono parlati altresì in alcuni territori degli stati al confine con la Germania, come Svizzera, Austria e Liechtenstein, viene genericamente indicato come alto-tedesco, in lingua tedesca hochdeutsche sprache o dialekte. Tale denominazione, che chiaramente allude alla morfologia dei territori in cui vengono parlati questi dialetti, perlopiù caratterizzata dalla presenza di rilievi montuosi, è di norma impiegata in contrapposizione a quella di basso-tedesco, che al contrario identifica l'insieme dei dialetti del nord della Germania, là dove prevalgono le aree pianeggianti. L'insieme dei dialetti che complessivamente formano l'alto-tedesco può essere ripartito in almeno due varianti, le quali sono indicate come tedesco superiore e tedesco centrale. Quando si parla di tedesco superiore (in lingua tedesca oberdeutsch) il riferimento è ai dialetti dell'Austria e della Svizzera. Quando si parla di tedesco centrale (in lingua tedesca mitteldeutsch) il riferimento è al lussemburghese e ad alcuni stati federati della Germania, soprattutto Sassonia e Baviera. In particolare l'insieme dei dialetti del centro-sud della Germania hanno esercitato un ruolo determinante ai fini della formazione del tedesco standard. D'altronde, in lingua tedesca, la denominazione hochdeutsche è impiegata non soltanto per indicare l'insieme dei dialetti in questione, ma anche in riferimento allo standard del tedesco moderno. 

Cercato come:

insieme dei dialetti del centro-sud della Germania

Categorie: