La disciplina che studia le comunicazioni con strumenti matematici

La disciplina che studia le comunicazioni con strumenti matematici è una disciplina inglobata nella scienza informatica e della scienza delle telecomunicazioni, e prende generalmente la denominazione di “teoria dell’informazione”. L’oggetto di questa disciplina è l'esame e l’elaborazione, con strumenti e punti di vista matematici, dei fenomeni attinenti il rilevamento e la propagazione di informazioni attraverso un canale di comunicazione fisico.

La disciplina che studia le comunicazioni con strumenti matematici misura la quantità di dati oggetto d’analisi mediante una grandezza denominata “entropia”, la quale, di solito, si esprime come il numero di bit che servono per registrare oppure per trasmettere l'informazione. Secondo la disciplina che studia le comunicazioni con strumenti matematici, dunque, l'entropia di una fonte di comunicazioni è l'informazione media racchiusa in ciascun messaggio emesso. Pertanto, secondo questa grandezza, consegue che, secondo questa disciplina, l'informazione racchiusa in un messaggio sarà tanto più importante, quanto meno probabile è il messaggio. 

Cercato come:

La disciplina che studia le comunicazioni con strumenti matematici

Categorie: