Pittori che all’inizio dell’800 ritraevano soggetti esotici

Pittori che all’inizio dell’800 ritraevano soggetti esotici e che, seppur accomunati dalla predilezione verso simili soggetti, non giunsero mai a costituire una vera e propria scuola, gli orientalisti ebbero il loro massimo esponente in Eugène Delacroix.

La provenienza originaria dei pittori che all’inizio dell’800 ritraevano soggetti esotici è individuabile in Francia, ma nel corso del secolo la corrente si estese anche in Inghilterra. Immediatamente riconoscibili per il fatto che ritraevano soggetti esotici, perlopiù tratti dal mondo orientale (di qui il nome di “orientalisti”), tuttavia molti di questi pittori attivi all’inizio dell’800 non visitarono mai i Paesi che ritraevano.

Cercato come:

Pittori che all’inizio dell’800 ritraevano soggetti esotici

Categorie: