Stanno con tutti e non stanno con nessuno

Stanno con tutti e non stanno con nessuno con lo scopo di non scontentare nessuno quando bisogna scegliere tra più alternative: si tratta dei cerchiobottisti.

Il cerchiobottismo è una parola entrata nel gergo giornalistico nel 1996, quando il giornalista Giovanni Valentini la coniò in un articolo delle pagine di Repubblica ispirandosi alla locuzione popolare “dare un colpo al cerchio e uno alla botte” che deriva dall’azione del bottaio, che alterna le martellate tra il cerchio di ferro della botte e le sue doghe.
I cerchiobottisti, quelli che stanno con tutti e non stanno con nessuno, sono quindi quei personaggi che tendono a non prendere mai una posizione netta, senza mai compiere scelte precise con lo scopo di non esporsi a critiche e ai giudizi altrui.

Cercato come:

Stanno con tutti e non stanno con nessuno

Categorie: