Una stola che il papa indossa nelle grandi occasioni

Una stola che il papa indossa nelle grandi occasioni, ma che anticamente era appannaggio degli ufficiali statali romani, è la stola che porta il nome latino di "pallio". La stola, solitamente usata dal papa nelle grandi occasioni, è formata da una fascia di stoffa, dalla forma simile alla lettera "Y". Il pallio, tessuto in lana bianca, è largo circa cinque centimetri e al centro è incurvato in modo da poter essere appoggiato facilmente sulle spalle. Il pallio infatti contiene la doppia simbologia dell'agnello: quello  portato sulle spalle dal vescovo in quanto Buon pastore, e l'Agnello, il Cristo, crocifisso per la salvezza dell'umanità. La simbologia è racchiusa nella scelta della lana di agnello per la realizzazione della stola e nelle sei croci decorative trapassate da tre spille che rappresentano i tre chiodi della croce di Cristo. Nella chiesa delle origini i Papi  utilizzavano una vera pelle di agnello adagiata sulle spalle, che con il tempo venne sostituita da un nastro tessuto con pura lana bianca di agnelli allevati per tale scopo. Il nastro era ornato da alcune croci, che nei primi secoli erano di colore nero, oppure di colore rosso. Attualmente, secondo un rito che risale al 1644, i due agnelli destinati a fornire la lana per la fabbricazione annuale dei palli sono allevati dai monaci Trappisti dell'Abbazia delle Tre fontane a Roma. Ogni anno, il 20 gennaio, i monaci conducono gli agnellini nel convento delle suore della Sacra Famiglia di Nazareth. Il giorno successivo, in cui si celebra sant'Agnese, i due agnelli vengono adornati con mantelli, uno rosso, che rappresenta il martirio della santa, l'altro bianco che simboleggia la sua verginità.  Sul capo degli agnelli vengono poste due corone, una di fiori bianchi e l'altra di fiori rossi, e gli animali vengono adornati con fiocchetti. Gli agnelli poi vengono condotti nella chiesa di Sant'Agnese fuori le Mura, dove vengono benedetti dal Papa. I palli così confezionati vengono conservati nella Basilica di San Pietro. Anticamente il pallio veniva usato da tutti i vescovi, mentre adesso la stola che il papa indossa nelle grandi occasioni, è appannaggio soltanto dei Pontefici e degli arcivescovi metropoliti. 

Cercato come:

Una stola che il papa indossa nelle grandi occasioni

Categorie: