Una sostanza fortemente alcalina

Una sostanza fortemente alcalina, che consiste in una sostanza chimica che abbia notevole caratteristica di “alcalinità”, ossia, una notevole quantità di sali con proprietà di alcali disciolti nell'acqua, è il composto chimico definito genericamente “potassa”. Questa denominazione, infatti, indica solitamente, e spesso anche commercialmente, tanto l'idrato quanto il carbonato di potassio, che in verità sono due composti chimici ben distinti.

A ogni modo, tale sostanza fortemente alcalina prende il nome dal termine proveniente dal latino scientifico che, propriamente, sta ad indicare la “cenere di vaso”; ciò dal momento che, facendo bollire cenere di legno con acqua dentro un vaso di ferro si poteva ottenere, appunto, una soluzione di potassa. Pertanto tale denominazione, in chimica, designa specialmente la sostanza note come carbonato di potassio, la polvere bianca, largamente fortemente alcalina, usata nell’industria vetraria, in saponeria, nella preparazione di smalti ceramici e di agenti tannati, ossia nella galvanoplastica. La sostanza dal nome potassa caustica, che si presenta, allo stato puro, come una sostanza bianca cristallina, fonde facilmente al rosso, e a temperature più alte volatilizza senza decomposizione. Tale sostanza alcalina è facilmente solubile in acqua, con sviluppo di calore; inoltre, vista l’essenza fortemente solubile ed alcalina, e quindi la bassa tensione di vapore delle sue soluzioni, l'idrato di potassio è deliquescente.

Cercato come:

Una sostanza fortemente alcalina

Categorie: